Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Cliccando sul bottone OK, acconsenti all’uso dei cookie.

Selezione dei libri 2014-2015

Presto online i titoli per la nuova edizione di LIBRINGIRO 26 maggio 2018 da aggiungere a questa bibliografia.

mostro pelosoIl mostro peloso

Henriette Bichonnier & Pef,
ed. Emme

Un orribile mostro famelico terrorizza il regno. Il pavido re, pur di non farsi mangiare, promette che consegnerà al mostro il primo, tenero essere umano che incontrerà tornando a casa. E naturalmente, il primo, tenero essere umano che il re incontra è sua figlia Lucilla. La fiaba sembra prendere una piega tragica... e invece no - peli sul popò, perché la furba Lucilla - peli da gorilla risponderà per le rime al mostro affamato - peli sul palato. Un intramontabile capolavoro di divertimento nato dalla collaborazione e dalla perfetta sintonia di Henriette Bichonnier e di Pef.

torna su

libroMB

orso bucoOrso bucò!

Nicola Grossi,
ed. Minibombo

Si può raccontare una storia soltanto con forme, colori e suoni? Il risultato è un viaggio alla ricerca della tana di Orso da immaginare e ascoltare. Segui le linee, trova la strada, ma attento a non cadere nei buchi!

torna su

libroMB

signorina si salvi chi puòSignorina Si-salvi-chi-può

Philippe Correntin,
ed. Babalibri

È la storia di una bambina che faceva brutti scherzi a tutti e per questo la chiamavano Signorina-si-salvi-chi-può. Un giorno la sua mamma le dice: "Vai dalla nonna e portale questi biscotti e questa piccola scodella di burro"...

torna su

libroMB

mio! mio! mio!Mio! Mio! Mio!

Michael Van Zeveren,
ed. Babalibri

Nella giungla, nella terribile giungla... un ranocchio trova un uovo!
"Ah! Ah! Mio! Mio! Questo è mio!"...

torna su

libro LC libroMB

lupo & lupettoLupo & Lupetto

Nadine Brun-Cosme,
ed. Clichy

Lupo vive tutto solo sotto il suo alberello. Ma un giorno Lupetto arriva e si piazza da lui. Quell'imprudente non solo osa intrufolarsi per dormire, ma resta lì anche il giorno successivo, per la seduta quotidiana di ginnastica di Lupo. Il nostro Lupo però, per niente rancoroso, gli offre perfino qualche frutto per la colazione; e dopo pranzo parte per l'abituale passeggiatina, ma al suo ritorno - che stupore! - il nuovo amichetto non c'è più. Che strano sentimento quello che prova Lupo... in fondo in compagnia si stava meglio! E dove sarà finito il piccolo Lupetto?

torna su

libro LC libroMB

Pagina 1 di 5